Login

SOCIAL NETWORK SALUTE TORINO      Login  Accedi - Registrati - Vai al tuo Profilo

Oncologia

 

Il medico specialista in Oncologia è l'Oncologo.

Nell'ambito dell'ASL unica Città di Torino sono presenti i seguenti servizi riguardanti l'Oncologia:

 

Ospedale Amedeo di Savoia - Ora Nuovo Polo Sanitario Territoriale in corso Svizzera 164

Oncologia

 

Ospedale Maria Vittoria - Via Cibrario 72

Oncologia

Oncologia Ematologica

 

Ospedale San Giovanni Bosco - Piazza del Donatore di Sangue 3

Oncologia

 

Ospedale Martini - Via Tofane 71

Oncologia

 

Ospedale Oftalmico - Ora Nuovo Poliambulatorio in via Juvarra 19

Oncologia Oculare

 

L'Oncologia è la branca della medicina che si occupa della prevenzione, diagnosi e trattamento del cancro o tumore. Le tre componenti che hanno migliorato la sopravvivenza in caso di cancro sono:

- La prevenzione, ossia la riduzione dei fattori di rischio come il fumo di tabacco ed il consumo di alcol.

- La diagnosi precoce, con lo screening dei tumori più comuni e poi la diagnosi completa.

- La multimodalità di gestione del trattamento, con i consulti ed i trattamenti in centri specializzati per la cura dei tumori.

I tumori sono spesso gestiti attraverso dei consulti interdisciplinari, a cui prendono parte l'oncologo, il chirurgo oncologo, il radioterapista, il patologo, il radiologo e l'oncologo specifico per la parte anatomica interessata, per trovare la miglior gestione possibile per i singoli pazienti, considerando il loro stato fisico, sociale, psicologico, emotivo e finanziario. È molto importante, per gli oncologi, essere sempre aggiornati sulle più recenti innovazioni in oncologia, dato che i cambiamenti della gestione del cancro sono abbastanza comuni.

I principali fattori di rischio sono: il fumo di tabacco, il consumo di alcol, l'obesità e l'età. Il fumo è associato ad un aumento del rischio di contrarre tumori dei polmoni, della laringe, della bocca, dell'esofago, della gola, della vescica, del rene, del fegato, dello stomaco, del pancreas, colon, retto, cervice e la leucemia mieloide acuta. Anche fiutare o masticare il tabacco può indurre l'insorgenza di tumori: bocca, esofago e pancreas. Il consumo di alcol può aumentare il rischio di cancro alla bocca, gola, esofago, laringe, fegato e mammella. Il rischio aumenta ulteriormente per chi fuma e beve. Gli individui obesi hanno un aumento del rischio di sviluppare tumori alla mammella, colon, retto, endometrio, esofago, rene, pancreas e cistifellea. L'età avanzata è un fattore di rischio per molti tipi di cancro. L'età media di diagnosi di cancro è di 66 anni.

Lo screening è consigliato per i tumori del seno, cervice, colon e polmone.

Le tre principali specializzazioni dell'oncologia sono: l'oncologia medica, che si concentra sul trattamento del cancro mediante chemioterapia, terapia mirata, immunoterapia e terapia ormonale; l'oncologia chirurgica, che si concentra sul trattamento del cancro per mezzo d'interventi chirurgici; la radioterapia oncologica, che si concentra sul trattamento del cancro mediante radiazioni.

Le sotto-specialità dell'oncologia sono: la neuro-oncologia (tumori del cervello); oncologia oculare (tumori dell'occhio); l'oncologia che si concentra sui tumori della cavità orale, cavità nasale, orofaringe e laringe; oncologia toracica (tumori dei polmoni, mediastino, esofago e pleura); oncologia del seno; oncologia gastrointestinale (tumori dello stomaco, colon, retto, canale anale, fegato, cistifellea, pancreas); oncologia muscolo-scheletrica (tumori delle ossa e dei tessuti molli); oncologia genito-urinaria (tumori degli apparati genitali e dell'apparato urinario); oncologia ginecologica (tumori dell'apparato riproduttivo femminile); oncologia pediatrica (trattamento del cancro nei bambini); ematologia oncologica (tumori del sangue e trapianto di cellule staminali); oncologia preventiva (epidemiologia e prevenzione del cancro); oncologia geriatrica (tumori nella popolazione anziana); terapia del dolore e cure palliative (trattamento del cancro in fase terminale per alleviare le sofferenze); oncologia molecolare (metodi diagnostici molecolari in oncologia); oncopatologia (diagnosi istopatologica del cancro); medicina nucleare oncologica (diagnosi e trattamento del cancro con radiofarmaci); psico-oncologia, che si concentra su questioni psico-sociali riguardanti la diagnosi ed il trattamento di pazienti affetti da cancro; oncologia veterinaria, che si concentra sul trattamento del cancro negli animali.

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn




Questo sito web utilizza i cookie per il suo funzionamento

Acconsento all'utilizzo dei cookie Per saperne di piu'

Approvo