Login

SOCIAL NETWORK SALUTE TORINO      Login  Accedi - Registrati - Vai al tuo Profilo

STAR

 

Ormai la robotica ha preso piede in medicina sempre di più come del resto in quasi ogni ambito della nostra vita. Il suo ingente e utile supporto nelle scienze terapeutiche e chirurgiche è stato dimostrato recentemente durante un’operazione chirurgica in cui un braccio robotico, lo Smart Tissue Autonomous Robot (STAR), è stato in grado di ricucire una parte di intestino di maiale usando unicamente il proprio sistema di visione e la sua intelligenza artificiale. L’osservazione stupefacente è che l’operazione ha avuto risultati migliori rispetto allo stesso intervento operato da chirurghi (umani).

Sistema chirurgico da Vinci

Il robot in questione, lo STAR, non è da confondere con il più famoso robot per la chirurgia del tessuto molle, il sistema da Vinci, il quale è basato su “Intuitive Surgical” e non sulla totale automazione. Infatti, il da Vinci è un sistema tele-operato, in cui il chirurgo rimane seduto presso un pannello di controllo e guarda attraverso due mirini un’immagine tridimensionale della procedura mentre manovra i bracci con due pedali e due controlli manuali.

 

Leggi l'articolo completo sul sito IngegneriaBiomedica.Org

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn




Questo sito web utilizza i cookie per il suo funzionamento

Acconsento all'utilizzo dei cookie Per saperne di piu'

Approvo